.

.

mercoledì 8 maggio 2013

Capone (Lampuga) fritto su un letto di Cous Cous speziato con verdure





Nella tradizione gastronomica siciliana la "contaminazione" con ingredienti e profumi di altre culture è usuale. La Sicilia, per la sua posizione geografica, il clima e la valenza strategica , è stata , dall'alba dei tempi, dominata da molti popoli. Alcuni, come gli Arabi, che hanno attuato la dominazione piu' lunga, hanno arricchito l'Isola e , in particolare la città di Palermo, con opere d'arte uniche al mondo e tradizioni culinarie ricchissime. Palermo è l'unica città al mondo dove , nei monumenti piu' importanti, si fondono tre stili architettonici, insieme: arabo, normanno e spagnolo. Invito tutti a visitare questa città affascinante e bellissima che vanta il centro storico piu' grande d'Europa. Per ciò siamo abituati , da sempre , alla civile convivenza con altri popoli e ad "assorbire" le loro usanze, specialmente gastronomiche. La cucina tunisina è da noi diffusissima , anche perchè parte delle nostre radici sono nordafricane e la loro cucina è fantastica, profumata, speziata, rituale e incantevole. Il cous cous è una festa per gli occhi e per il palato e si presta a mille preparazioni saporite e salubre. 
Oggi vi proporrò una ricetta un pò elaborata, per la ricchezza degli ingredienti dai quali è composto, ma di sicuro effetto e gusto. 
La definizione di questo piatto  è stata particolarmente laboriosa perchè volevo coniugare tante mie esigenze: il gusto, la nostra tradizione gastronomica, la mia passione per la cucina etnica e in particolare quella tunisina, il pesce, le verdure , i colori, le spezie...
INSOMMA !!!! forse un pò troppo!!!!!
Dopo lunghe elucubrazioni  sono arrivata a questo piatto:

CAPONE (LAMPUGA nel resto del mondo)  FRITTO  SU LETTO DI COUS COUS ALLE SPEZIE  E VERDURE .

 Il piatto è composto da:

- 1 capone o altro pesce di vostro gradimento, infarinato e fritto
- 250 gr. di ceci lessati con verdure miste
- peperoni trifolati con cipolla
- cubetti di zucca rossa stufata con aglio
- cous cous precotto 

ingredienti:

- 1 Capone \Lampuga di circa 1\2 kg;
- 250 gr. cous cous precotto;
- 1 cucchiaino di  "BERBERE" mix di spezie  (Il Berberé è una miscela di spezie, la cui composizione è tradizionalmente: peperoncino, zenzero, chiodo di garofano, coriandolo, pimento) o, in alternativa, zafferano e cumino;
- 1\2 cucchiaino di peperoncino macinato;
- 3 peperoni;
- 1 cipolla;
- 250 gr zucca rossa a cubetti;
- 1 spicchio d'aglio;
- olio d'oliva  qb.

per la zuppa di ceci*:

250 gr. di ceci crudi;
- 1 carota , una costa di sedano, una cipolla a pezzetti;
- 2 carote intere;
- 2 patate sbucciate;
- 2 foglie d'alloro;
- 1 rametto di rosmarino e due foglie di salvia;
- sale qb;

*Se non avete il tempo di fare la zuppa di ceci, potete comprare quelli già lessati e metterli in pentola con acqua, sedano, carote e cipolla, facendoli cuocere per mezz'ora. 

Procedimento per la zuppa di ceci:

- 250 gr. di ceci crudi;
- 1 carota , una costa di sedano, una cipolla a pezzetti;
- 2 carote intere;
- 2 patate sbucciate;
- 2 foglie d'alloro;
- 1 rametto di rosmarino e due foglie di salvia;
- sale qb;

• tenere i ceci a bagno in una ciotola per almeno 12 ore; 
• mettere tutti gli ingredienti , a freddo, in pentola e coprire d'acqua e lasciare cuocere sino a che diventano teneri. A metà cottura aggiustare di sale. A questo punto aggiungere 2 patate pelate, 2 carote e fare cuocere a fuoco bassissimo, con il coperchio. Se necessario aggiungere acqua calda e mettere da parte;

• infarinare il pesce e friggerlo in olio d'oliva a fuoco bassissimo rivoltandolo spesso, con molta delicatezza e mettere da parte;

• cuocere il cous cous seguendo le indicazioni sulla scatola, a fine cottura aggiungere il peperoncino e il BERBERE  e mettere da parte;

• trifolare leggermente 200 gr di zucca rossa a cubetti con poco aglio e olio d'oliva, mettere da parte;

• cuocere i peperoni a listerelle con una cipolla leggermente rosolata in abbondante olio d'oliva, mettere da parte;

• assemblare tutte le preparazioni in un capace e bellissimo piatto da portata (io ho usato un magnifico piatto da portata ovale ).

• versare il cous cous nel piatto;
• adagiare il pesce fritto intero;
• disporre le verdure secondo il proprio gusto;
• servire accompagnato da una ciotola di brodo vegetale della zuppa di ceci e da una bottiglia ghiacciata di 

IL CAPONE



I PEPERONI CON CIPOLLA

LA ZUPPA DI CECI

AGGIUNGERE LA CIPOLLA, LA CAROTE E LE PATATE INTERE 



il MAGNIFICO PIATTO !!!!!!


IL CAPONE INFARINATO

MENTRE FRIGGE

IL COUS COUS  

IL PIATTO COMPOSTO 
CON TUTTI GLI INGREDIENTI





                                   "Con questa ricetta, partecipo al Contest di Vaty".




20 commenti:

  1. Magnifico piatto,couscous e capone fritto.Brava Mimma!!!!
    P.S. belle anche le foto.

    RispondiElimina
  2. Grazie sei carinissima e poi ,detto da te che sei cosi' brava a presentare i
    Piatti, e' davvero un grosso complimento!!!!

    RispondiElimina
  3. Siao Mimma, piacere di conoscerti con questo gustosissimo piatto, e che magnifica presentazione, bravissima!!!! Mi aggiungo ai tuoi lettori, passa a trovarmi, un abbraccio!

    RispondiElimina
  4. Adoro il couscous, anche se non posso mangiarlo più, adoro il cappone (e soprattutto fritto), adoro i peperoni, quindi adoro il tuo piatto!
    Complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, anch'io amo molto questi ingredienti!!!sono l'essenza della sicilia ! Grazie della visita!

      Elimina
  5. complimenti piatto davvero ottimo!!!

    RispondiElimina
  6. Si e' davvero gustoso... L'abbiamo divorato subito dopo le foto!!!

    RispondiElimina
  7. Un piatto da un aspetto davvero buono! Complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie, ti assicuro che è bello e buono. Ti consiglio di provarlo. Farai un figurone!!!!!
      grazie per essere passata!

      Elimina
  8. Ciao felice di conoscerti,adoro il capone e la tua ricetta è davvero molto accattivante,da oggi ti seguo volentieri.....

    RispondiElimina
  9. ciao nella ricetta e nel blog non ce il mio banner e link....fammi sapere se vuoi partecipare

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e dovresti ri-pubblicare le ricette, sono precedenti alla data di inizio della raccolta.

      Elimina
  10. volevo dire quella con la cannella dovresti ripubblicare...

    RispondiElimina
  11. ciao e piacere di conoscerti! sei la prima ricetta arrivata! grazie mille pubblicata!

    RispondiElimina
  12. aggiunta nella sezione salati del contest!a presto

    RispondiElimina
  13. Che bontà! Aggiunta alla raccolta :D

    RispondiElimina
  14. ciao mimma, ho visto tutte le ricette che mi hai mandato ma vedo che partecipano anche ad altri contest. La regola prevede che la ricetta in gara non partecipi ad altri contest, fammi sapere. Non riesci a ripubblicarle copiando il post con data odierna? fammi sapere...

    RispondiElimina
  15. Bravissima! La ricetta e' spiegata molto bene, anche con le immagini!
    Bye
    Maurizia

    RispondiElimina

Grazie per essere passati di quì!!!
I vostri messaggi mi fanno molto piacere perchè mi aiutano a migliorare !!!