.

.

mercoledì 20 novembre 2013

Crocchè di patate e cuori di carciofi fritti


Le crocchè di patate fritte sono un altro mito della gastronomia palermitana. 
Si, a Palermo non si chiamano CROQUET, ma  CROCCHE'.
Se poi le associamo ai cuori di carciofi fritti.... sono un piacere incommensurabile. 

Oggi vi descrivo una preparazione, talmente saporita e goduriosa che , non ha bisogno di grandi discorsi.


Piatto in ceramica decorata Coli' - Maioliche e Terrecotte

Ingredienti per le crocchè di patate:

- 1 kg di patate "vecchie" a pasta gialla
- 150 gr. formaggio grattugiato Gran Moravia
- 2 tuorli    (gli albumi li tenete da parte)
- 2 cucchiai di prezzemolo fresco tritato
- 200 gr. farina 00
- 300 gr. pangrattato
- olio di semi per friggere

Ingredienti per i carciofi fritti:

- 4 cuori di carciofi
- 1 limone
- 2 uova
- 100 gr. farina 00
- 200 gr.  pangrattato

Procedimento per le crocchè:

- lessare le patate, con la buccia, in acqua salata
- quando sono cotte, scolarle e pelarle
- passarle allo schiacciapatate
- condire la purea con i due tuorli, il formaggio grattugiato e il prezzemolo tritato e sale
- mescolare bene e formare delle crocche'
- passarle nella farina, poi nelle uova intere aggiunte agli albumi, sbattute, e poi nel pangrattato
- friggere in abbondante olio bollente

Procedimento per i carciofi fritti:

- mondare i carciofi togliendo le foglie esterne
- arrivare  al cuore e tagliare le punte
- tagliare i cuori a spicchi e tenerli in acqua acidulata con il succo di un limone
- scolarli e asciugarli in uno strofinaccio
- passarli nella farina, nelle uova sbattute e nel pangrattato
- friggere in abbondante olio bollente















33 commenti:

  1. che meravigliosa bontà! mi hai fatto tornare indietro nel tempo...quando mio marito venendo da Palermo me le portava crude,le prendeva in una gastronomia alla Marina insieme a panelle e cardi...e mi sembravano buonissimi,certo fatti in casa non c'è prezzo! li adoro e poi le tute crocchè sono bellissime anche da vedere! perfette! bravissima Mimma,sei davvero eccezionale ;)
    a Presto ...Ketti :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cia carissima!!!!! sei molto gentile!!!!
      conosco la friggitoria alla quale ti riferisci....è storica e rinomata.
      quando le preparerai fammi sapere. Un bacione!!!

      Elimina
  2. Hanno un aspetto davvero meraviglioso! Un bacio :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e un sapore sublime...!!!!
      ciaoooo!!!!!

      Elimina
  3. scusami Mimma ,ma le crocchè già formate si devono passare nei soli albumi o si devono aggiugere a questi altre uova intere? grazie ..a presto :)

    RispondiElimina
  4. Amo le crocchette di patate e poi quei carciofi fritti.. Una bontà! Complimenti :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciaoooooo Federico!!!!
      buone , è vero???? e poi mangiarle calde....un piacere indescrivibile!!!!

      Elimina
  5. Eh va beh che buone queste crocchè o crocchette di patate come le chiamiano noi qui. Bravissima Mimma

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Terry carissima!!! grazie e un bacione!!!!!

      Elimina
  6. Risposte
    1. ciaooo!!!! si, le adoro....quando faccio queste fritturine , ne mangio un quintale!!!! un bacione!!!

      Elimina
  7. Viene voglia di mangiarli tutti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...e mangiamoli tutti!!!!!!
      siete invitate!!! un bacione!!!!

      Elimina
  8. Ma questo è un tripudio i fritti...buonissimi!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciaoooo!!!! e , prossimamente, aggiungerò altri magnifici fritti....preparati!!! un bacione!!!

      Elimina
  9. Mamma mia, ne mangerei vagonate anche a quest'ora!!! vado pazza per le crocchette e i carciofi fritti!!!
    Qui nel salento le crocchette si fanno col formaggio Gavoi (è un sardo piuttosto piccante) e la menta..... mmmmmmmm che fame!!
    che poi, diciamolo, i piatti coseddtti "semplici", della tradizione, sono quelli che danno più soddisfazione!
    ciao Mimma un sorriso crocchettoso!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciaooo!!!! anche noi mettiamo la mentuccia...sono buonissime in tutti i modi!!!!! un bacione!!!

      Elimina
  10. non le conoscevo sono proprio bellissime brava mimma!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e adesso le conosci e le puoi preparare anche tu!!!!!
      un bacione!!!

      Elimina
  11. Mimma buonissimeee!!!!! Oggi a pranzo sono da te!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciaooo!!!!! ti aspetto!!!! un bacione!!!

      Elimina
  12. I crocchè. Mito della gastronomia Palermitana, come di quella napoletana. Non c'è friggitoria a Napoli che non espone crocchè. Sono il profumo di tutte le Domeniche della mia infanzia. Dopo il primo, solitamente ziti al ragù, e dopo il secondo con contorno, il pranzo domenicale si chiudeva con un tris, composto da crocchè fumanti, carciofi e ricotta indorati e fritti. I panzarotti, come li chiamiamo a Napoli, sono realizzati sia semplici, che con un ripieno di provola affumicata. In quest'ultimo caso, il crocchè dovrà essere di dimensioni maggiori. Nell'impasto, potranno essere aggiunte un paio di noci di burro. Mitici.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciaooo!!!!
      la gastronomia palermitana e quella napoletana sono molto simili in quanto, la Sicilia e la Campania, facevano parte del Regno delle Due Sicilie....quindi , abbiamo moltissimo in comune!!!!! interessante il ripieno di provola....lo proverò senz'altro. Un bacione!!!!

      Elimina
  13. Me li faceva mia nonna, sono ritornata nel passato......

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahahah!!!! lo so, le mie ricette producono spesso questo effetto!!!! un bacione!!!

      Elimina
  14. Oh le crocche',i carciofi fritti.....c'è qualcosa di più buono?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. noooooo!!!! niente è piu' buono dei frittiiiiii!!!!!!
      e ne posterò ancora!!!!
      un bacione!!!!

      Elimina
  15. Maria!!!!! Mimma io adoro i crocchè, non ti dico manco i cuori di carciofo fritti ne mangio da star male... In ogni caso anche qui abbiamo i crocchè, il gattò, il sartù.... Un bascio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao carissima!!!!! si, sono preparazioni diffuse in tutta Italia, differenziate, a volte, da piccoli aggiustamenti...ma fantastici, tutti, allo stesso modo!!!! un bacione!!!

      Elimina
  16. Un muffins salado perfecto excelente combinaciòn me encanta,abrazos.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao cara e benvenuta nel mio blog!!!!!
      sono felice che ti piaccia questa ricetta!!!
      un abbraccio!!!

      Elimina
  17. Li adoro entrambi! Ne mangerei una vagonata! Un bacione

    RispondiElimina

Grazie per essere passati di quì!!!
I vostri messaggi mi fanno molto piacere perchè mi aiutano a migliorare !!!