.

.

mercoledì 20 gennaio 2016

ZUPPA DI FAGIOLI CON VERZA E CAVOLO VIOLA



Finalmente il freddo è arrivato anche in Sicilia!!! 

siamo stati, a gennaio, con temperature di oltre 25°, sole dardeggiante e, per quanto mi riguarda, un

malessere insopportabile. Il caldo, fuori stagione, mi infastidisce....c'è un momento per tutto e , sono fermamente convinta che, l'alternarsi delle stagioni e delle temperature, sia la cosa migliore per il nostro corpo e per la nostra psiche.

Amo l'inverno, il freddo, la pioggia....forse perchè quì l'estate è talmente lunga, da diventare una vera fatica viverla .
Quindi, arrivato il freddo, si apprezzano, finalmente, le zuppe e tutti quei comfort foods che animano e arricchiscono le nostre giornate. 
Tra questi, le zuppe di legumi, ricchissime di sali minerali e proprietà nutritive indispensabili al nostro organismo, arricchite da ortaggi di stagione . Nulla è piu' buono e quindi...spazio alla fantasia a a ciò che abbiamo in frigo per creare dei piatti che ci fanno bene, sotto ogni punto di vista. 
Oggi vi propongo una zuppa di fagioli, gli ottimi fagioli Bellisario di Sarconi che, periodicamente, mi riassortiscono la fornitura dei loro pregiatissimi prodotti  IGP (Indicazione Geografica Protetta).

I fagioli hanno un alto contenuto di fibre, amido e sali minerali. 
100 gr di prodotto secco contengono soltanto 320 calorie e hanno un elevato apporto di ferro, calcio, fosforo e vitamine (B1, B2, PP) che li rendono un alimento particolarmente energetico.

Questa volta ho provato il tipo "Nasieddu Rosso" un ecotipo di cannellino nano, fondo bianco e macchiolina rossa .
Ho aggiunto cavolo viola e verza a fettine e cipolline borrettane , saltati separatamente con rosmarino, salvia e peperoncino, e poi , prima che finisca la cottura dei fagioli, aggiunti alla pietanza. Il tutto irrorato da ottimo olio extravergine d'oliva , a crudo e .... vaiiiiii con la zuppa goduriosa!!!

 Pentola di coccio rossa, piatto, boccale e ciotola di "Società Artigiana Vasai"


Ingredienti per 4 persone:
- 1 conf. fagioli Nasieddo Rosso Belisario di Sarconi
- 2 carote
- 2 cipolle
- 2 coste di sedano
- 100 gr. di verza tagliata a fettine sottili
- 100 gr. di cavolo viola tagliato a fettine sottili
- 150 gr. di cipolline borrettane
- 1 rametto di salvia e 1 di rosmarino
- 1 peperoncino
- olio extravergine d'oliva

Procedimento:
- cuocere i fagioli in una pentola di coccio con carote, sedano, cipolle, salvia e rosmarino
- nel frattempo saltare in una pentola di coccio le verze e le cipolline borrettane con 2 cucchiai d'olio extravergine d'oliva, qualche foglia di salvia, di rosmarino e il peperoncino
- aggiustare di sale e lasciare appassire
- quando i fagioli sono teneri e lievemente disfatti, aggiungere le verze con le cipolline e cuocere, tutto insieme, per un quarto d'ora
- servire con un giro abbondante d'olio extravergine d'oliva e pane casereccio











Con questa ricetta partecipo al contest "Una zuppa scalda cuore"







con questa ricetta partecipo al programma di affiliazione


30 commenti:

  1. Hai valorizzato divinamente questi prodotti.. e adoro il risultato finale. Non solo nutriente, genuino e pieno di vitamine; questa zuppa ha dei colori che amo, mi ricorda alcuni quadri del pointillisme!! <3 Congratulazioni mia chef.. qui le temperature sono fisse sotto zero e sarà un vero conforto assaggiarlaaaa <3 <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Elyyy!!! sei carissima !!! un bacione!!!

      Elimina
  2. ottima zuppa, la voglio provare aggiungendo del guanciale a cubetti....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ottima idea!!! allora passo da te per gustarla!!!

      Elimina
  3. Vado pazza x le zuppe e la tua è da sogno, complimenti!

    RispondiElimina
  4. Quanto hai ragione Mimma! Ottima la tua zuppa!

    RispondiElimina
  5. l'unica siciliana che conosco che esulta per il freddo (freddo poi in Sicilia..si fa per dire...ehehehhe) i miei cugini dicono di amare il caldo dell'isola,ma mica si sentono d'estate che si lamentano tutti i giorni, tutto il giorno! valli a capire..quindi cara la mia Mimma..mi tuffo nella tua zuppa che qui fa un po' più freddo (ma a me piace..odio il caldo, il sudore, i vestiti appiccicati addosso..no no.per carità!) bacioni e bravissima come sempre!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahahah!!!!! bacioni mia cara e grazie!!!

      Elimina
  6. Una zuppa riscaldante e gustosa, ottima per questo periodo !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si...buonissima e vegan!!! baciiii

      Elimina
  7. Brrrrr.....che freddo!! Una zuppa come la tua riscalda il corpo e l'anima. Brava Mimma,un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Maria!!! un "caloroso" abbraccio!!!!

      Elimina
  8. Sono d'accordo con te, se le stagioni esistono c'è sicuramente un motivo! Da noi fa parecchio freddo ma allo stesso tempo stiamo facendo i conti con la siccità... il tempo è davvero impazzito! Buona la zuppa anti freddo!

    RispondiElimina
  9. Uno spettacolo!!! bravissima!! adesso so come usare il cavolo rosso!! ottima ricetta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. perfetto!!! grazie per la visita!!!!

      Elimina
  10. Uno spettacolo!!! bravissima!! adesso so come usare il cavolo rosso!! ottima ricetta

    RispondiElimina
  11. meravigliosa terrina, un pieno di bontà e salute

    RispondiElimina
  12. ha un bellissimo colore ed è pure ricca di vitamine che in inverno servono tanto ! Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Chiara!!! buona domenica!!!

      Elimina
  13. hai ragione anche io amo il caldo, ma c'è un momento per tutto e di un inverno con temperature tropicali non se ne poteva più! Benvenga il freddo e cosa c'è di meglio da mangiare nelle gelide serate se non una bella zuppa gustosa come questa? ottima veramente!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  14. Un perfetto comfort food, il freddo è anch'esso da vivere e ne approfittiamo per farci le coccole anche attraverso un piatto come questo, bravissima!

    RispondiElimina
  15. colorata e saporita, dev'essere ottima! grazie e in bocca al lupo!

    RispondiElimina
  16. Con questo freddo la tua zuppa è proprio ideale, calda e molto gustosa. Bacioni e buona giornata

    RispondiElimina
  17. Mimma non potevi regalare accoglienza più calorosa con questo piatto. Serve proprio in questi giorni di freddo che finalmente anche qui in Sicilia inizia a farsi sentire. Io adoro le zuppe! Cerco sempre di provarne di nuove pr mescolare e mai ripetere gli stessi sapori. La tua è una delizia. Un abbraccio Melania

    RispondiElimina
  18. mmmm buonissima, con questo freddo ci sta proprio bene una zuppa così gustosa :* :* :*

    RispondiElimina

Grazie per essere passati di quì!!!
I vostri messaggi mi fanno molto piacere perchè mi aiutano a migliorare !!!