.

.

mercoledì 9 ottobre 2013

Pasta Fresca con Seppie, Zucca rossa e Piselli


Volevo fare il NERO DI SEPPIA!!!!!!!!! 
quindi ho comprato una bella seppia facendo la fatidica domanda al pescivendolo:"- ce l'ha il nero, vero????"   e lui , come da copione, mi risponde: "- certo!!!".

Quindi torno a casa, tutta baldanzosa, assaporando già il magnifico sugo col nero . Mi armo di coltello affilatissimo, quasi un bisturi, per estrarre con  estrema precisione la sacca col nero e mi accorgo che.... LA SACCA E' VUOTA!!!!!
Questo accade perchè, a volte, la seppia espelle il nero per difendersi , prima di essere catturata.
Naturalmente il pescivendolo non ha colpa, dovrebbe aver fatto una TAC alla seppia prima di venderla, per sapere che era priva della sacca....quindi: adesso che faccio????
Aprendo il frigo trovo la magnifica campionatura inviatami dall' azienda  "LA MUGNAIA DI ELICE"  che produce tanti formati di pasta fresca, all'uovo e non. Si tratta di prodotti d'eccellenza del nostro Paese e viene prodotta in Abruzzo con metodo antico e ingredienti di primissima qualità. Questa pasta è leggerissima, saporita e tiene bene la cottura....insomma PERFETTA!!!
Allora.... CHE PASTA SIA!!!! e comincio ad unire ingredienti che , a mio parere, stanno benissimo con la seppia: piselli e  zucca rossa con qualche cucchiaio di salsa di pomodoro.

Ingredienti per 4 persone :

- 800 gr di seppie
- 150 gr. di piselli surgelati
- 200 gr. zucca rossa a cubetti
- olio d'oliva  Olio Villa Colonna
- 1 cucchiaino di peperoncino tritato
- 2 cucchiai di prezzemolo fresco tritato
- sale q.b.
- 1 barattolo di salsa Azienda Agricola Casa Morana
- 2 spicchi d'aglio
- 1\2 bicchiere di vino bianco
- 1 conf. di FETTICCINE - LA MUGNAIA DI ELICE

Procedimento:

- pulire le seppie , eviscerarle, spellarle e tagliarle a cubetti
- preparare un soffritto con olio d'oliva abbondante, 1 cucchiaino di peperoncino tritato, 1 cucchiaio di prezzemolo fresco tritato, 1 spicchio d'aglio schiacciato .
- aggiungere le seppie, rosolare e sfumare con 1\2 bicchiere di vino bianco
- aggiustare di sale e lasciare cuocere sino a che le seppie diventano morbide
- nel frattempo lessare i piselli in acqua salata
- trifolare i cubetti di zucca rossa con olio e 1 spicchio d'aglio sino a che diventa appena morbida
- assemblare la seppia cotta con la zucca e i piselli. Aggiungere 1 barattolo di salsa    per legare il condimento
- aggiustare di sale e lasciare cuocere 2 minuti a fuoco moderato
- nel frattempo lessare le FETTUCCINE DI ELICE
- scolarle al dente e condire la pasta



  

la magnifica campionatura  LA MUGNAIA DI ELICE 


Con questa ricetta partecipo al contest:
                                                 

15 commenti:

  1. Questa pasta è davvero molto particolare, ma mi piace l'abbinamento zucca e seppie! Complimenti!

    RispondiElimina
  2. grazie per la ricetta, provvederemo ad inserirla quanto prima!
    Un abbraccio
    Tiziana

    RispondiElimina
  3. complimenti per il blog!! e anche per la ricetta...anche io partecipo al contest... sarà una sfida :))) scherzo... da oggi ti seguo volentieri ,se ti va passa a farmi un saluto...
    ti volevo chiedere una cosa: ho visto che hai moltissime collaborazioni,come funziona? tu invii le email all'azienda o sono loro che ti contattano?
    scusa per le domande ma sono "nuova" del mestiere!
    un bacio,
    Monica

    RispondiElimina
  4. bella sfida....molto saporita!!!! mi aggiungo volentieri al tuo bellissimo blog- Anch'io sono "giovane". ho aperto questo blog a marzo di quest'anno!!
    le collaborazioni arrivano quando il blog prende forma, ha un buon numero di visite, è organizzato graficamente bene. Inoltre puoi anche chiedere alle aziende di collaborare. Tanti auguri per questo splendido hobby!!!!

    RispondiElimina
  5. Anche questa inserita!!! Grazie!!

    RispondiElimina
  6. Ciao mimma! Si può partecipare con 3 ricette al massimo.. facci sapere con quali vuoi partecipare :-) A presto

    www.deliziandovi.it

    RispondiElimina
  7. ma che bontà che dev'essere questa pasta!! complimentoni per il blog :)

    RispondiElimina
  8. grazie e benvenuta!!!!! un abbraccio!!!

    RispondiElimina
  9. e con questo confermiamo che non ci si ferma davanti a nulla anzi - chissà da chi si sarà difesa a povera seppia.... magari proprio dal pescivendolo???? -..... Era destino fare questa pasta anzichè quella al nero di seppia. Così ne sappiamo un'altra. Grande Mimmuzza....

    RispondiElimina
  10. Ahaha.. la TAC alla seppia! Tesoro che bella sei! Poco male, se è uscito un piattino così bello forse era destino!! :D Complimenti, correrei da te per assaporarlo e per abbracciarti fortissimo amica mia!! TVTTTB!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione!!! i pescivendoli dovrebbero avere una macchina per la TAC , così da rassicurare i clienti!!!!! un bacione e TVTTTB!!!!!!!

      Elimina
  11. ma questa pasta è un vero trionfo!! complimenti bravissima!! :)♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Dona!!!!!! un bacione!!!

      Elimina

Grazie per essere passati di quì!!!
I vostri messaggi mi fanno molto piacere perchè mi aiutano a migliorare !!!