.

.

venerdì 30 gennaio 2015

Cardi in umido alla Castelbonese


La stagione invernale ci regala ANCHE i cardi!!
io li adoro e, oltre alla classica versione fritti  in pastella, tipica palermitana, li cucino in umido, con qualche cucchiaio di salsa buona e gustosa e una spolverata di pangrattato "atturrato" ovvero lievemente tostato.
Questa preparazione è tipica di Castelbuono, il mio "buen retiro" e il paese d'origine di mia madre che mi ha insegnato a farla . 
E' una ricetta antica, semplice che, accompagnata da un buon rosso corposo e generose fette di pane casereccio, arricchirà le vostre tavole invernali.


Ingredienti per 4 persone:

- 6 cardi teneri
- 5 cucchiai di passata di pomodoro pronta e condita Casa Morana
- 2 spicchi d'aglio
- 1\2 cucchiaino di peperoncino secco Tec-Al
- 2 filetti di acciuga
- 2 cucchiai di pan grattato
- 1 cucchiaio di formaggio grattugiato (io caciocavallo)
- 1\2 limone spremuto
- 30 gr. olio extravergine d'oliva Villa Colonna

Procedimento:

- mondare i cardi togliendo le foglie esterne e i filamenti e tenendoli in acqua acidulata per non annerire
- lessarli in abbondante acqua con un cucchiaino di sale
- scolarli e tenerli da parte
- nel frattempo preparare il soffritto con l'aglio tritato finissimo e l'olio d'oliva
- soffriggere per due minuti a fuoco bassissimo
- aggiungere i filetti di acciughe e sciogliere nel soffritto
- aggiungere la salsa e cuocere per un minuto mescolando
- aggiungere i cardi lessati e tagliati longitudinalmente
- coprirli con qualche cucchiaiata ti soffritto e salsa e  cuocere , con il coperchio, per 10 minuti a fuoco bassissimo
- cospargere di pangrattato tostato e formaggio grattugiato e servire







27 commenti:

  1. Lessati e poi passati nel forno, con pangrattato, mi piacciono tantissimo. Ma anche la tua versione in umido deve essere buonissima come tutte le cose che prepari. E u buon bicchiere di vino ci sta, quindi cin cin!
    Un abbraccio cara Mimma, buon fine settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. cin cin a te mia cara e buon fine settimana!!!!

      Elimina
  2. vedendo i cardi si è rinnovato il ricordo della cena evento "Food Bloggers alla riscossa" da te organizzata, che bei momenti, ma tornando a questo piatto lo trovo squisito, ottimo addirittura come secondo alternativo, grandioso !!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...ricordi Pietro...un sogno che è diventato realtà!!!! grazie e un bacione!!!

      Elimina
  3. Che meraviglia questi cardi in umido! Un bacione :)

    RispondiElimina
  4. non so mai come cucinarli, bella preparazione, grazie!!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e adesso proverai perchè sono buonissimi e salubri!!! un bacione!!!

      Elimina
  5. Sono sempre tentata dai cardi, poi ho sempre paura di non esserne all'altezza. Ma ho in mente il loro sapore e.... posso venire ad assaggiare?
    P.S. Sai che ho proprio desiderio di abbracciarti forte? ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. i cardi sono buoni anche , soltanto, lessati!!! tu non sei all'altezza???? ma fammi il piacereeeeeeeeeeeeee!!!!! anch'io ti abbraccio forte!!!!

      Elimina
  6. Li ho comprati ieri e stavolta voglio cucinarli come te....troppo buoni! Ciao cara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao carissima!!! e allora dammi notizie!!!! un bacione!!!

      Elimina
  7. MMMmmmmm Mimma devono essere squisiti,mia madre li adora ed è sempre Lei che me li ha fatti apprezzare,sono davvero fantastici,appena vedo Mamma le dico di questa tua ottima versione e vediamo se la conosce ! ;)
    baci e grazie mille per la tua gentile attenzione.
    Z&C

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie a te mia cara!!! un bacione!!!

      Elimina
  8. Ciao Mimma! Sai che non ho mai cucinato i cardi e mi attirano moltissimo!! Una preparazione deliziosa a cui non si può assolutamente resistere!
    Buon fine settimana <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Annalisa!!! te li consiglio!!! troppo buoni!!!

      Elimina
  9. Buoni ma laborioso sistemarli mi hanno detto che bisogna aggiungere un cucchiaio di farina in modo che rimangano diciamo bianchi. Userò la tua ricetta mi sembra semplice e buona. Grazie e buona fine settimana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si, pulirli è un pò laborioso ma ne vale la pena....troppo buoni e prelibati!!! un bacione!!!

      Elimina
  10. Fatti così riuscirei a mangiare i cardi pure io che non li amo particolarmente..complimenti Mimma e felice we <3

    RispondiElimina
  11. Li ho sempre fatti fritti e questa tua versione mi piace moltissimo.
    Brava la mia amica.

    RispondiElimina
  12. Ecco tu riesci a farmi venire una fame pazzesca anche con i cardi che non li amo tantissimo....un bacio

    RispondiElimina
  13. Ottima questa versione,mi incuriosisce tantissimo
    Mimma sei fantastica
    Un baciooo
    Ketti

    RispondiElimina
  14. mai fatti così, li proverò!
    baci e buon we
    Alice

    RispondiElimina
  15. Cucino poco i cardi... grazie per questa deliziosa ricetta!

    RispondiElimina
  16. Ammetto di non conoscere affatto i cardi... mi hanno però sempre incuriosita...Chissà che bontà questa ricetta.. smackkk

    RispondiElimina
  17. Una ricetta della tradizione eseguita alla perfezione.
    Complimenti Mimma, per le proposte interessanti.
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  18. Mi ricordo le parole di una nota canzone...."la stagione dell'amore viene e va" ...... unpò come la stagione dei cardi che arriva e se ne va, lasciando a bocca asciutta chi non ha approfittato di farne man bassa e mangiarla in tutti i modi a noi conosciuti. Questo per me è un nuovo modo per cucinarli e devo dire che a guardare un certo languorino arriva..... ma non se ne va!!!! Approfitterò..... sicuramente li mangerò anche così prima che scappino ! Baciuzzzz

    RispondiElimina

Grazie per essere passati di quì!!!
I vostri messaggi mi fanno molto piacere perchè mi aiutano a migliorare !!!