.

.

mercoledì 2 marzo 2016

TRANCETTI ALLA CREMA PASTICCERA, GELATINA DI FRAGOLE E PANNA...ovvero...quando la Primavera va di scena!!!



La Primavera è arrivata....oppure...non è mai finita !!

Come vi ho già raccontato, questo inverno è stato particolarmente mite in Sicilia e , soprattutto a Palermo. 
Questi mesi stanno trascorrendo con temperature, quasi costantemente , intorno ai 18°con rarissime piogge .
Anche il cibo "fuori stagione" si trova con molta facilità e a prezzi "di stagione" , per le temperature elevate. 
Quindi, appena viste le prime fragoline, non ho resistito e ho preparato dei trancetti goduriosissimi e gluten free per un'amica speciale ma si può utilizzare, ovviamente , la farina di grano tenero e procedere come di consueto !!! 
Si tratta di un Pan di Spagna farcito con uno strato di crema pasticcera al limone, uno strato di gelatina di fragole e sormontato da un generoso strato di panna montata...insomma IRRESISTIBILI !!! 
Ve li consiglio per le imminenti feste pasquali perchè sono un apprezzatissimo dopo pasto , oppure per abbellire un buffet per eventi: lauree, battesimi, compleanni, si possono preparare in anticipo, anzi, saranno piu' buoni!! 
Non sono difficili ma di grande effetto e stupiranno i vostri ospiti.




Ingredienti per il Pan di Spagna:
- 5 uova
- 250 gr. di zucchero
- 250 gr. di farina per dolci glutenfree Ruggeri oppure farina di grano tenero macinata a pietra Ruggeri
- 1 bustina lievito per dolci
- 1 bustina vanillina

- 1\2 l. di panna fresca e 1 cestino di fragoline

Procedimento per il Pan di Spagna:
- montare , in una planetaria o con delle fruste elettriche, le uova intere con lo zucchero, un pizzico di sale, sino a che diventano chiare e spumose
- aggiungere la farina, mescolata al lievito e alla vanillina, un cucchiaio alla volta, mescolando delicatamente dal basso verso l'alto per non fare smontare le uova
- imburrare uno stampo rettangolare 20x35 e spolverarlo di farina
- versare il composto e livellare bene
- infornare in forno caldo  a 180° per 20 minuti

Ingredienti per la gelatina di fragole:
- 500 gr. di fragoloni già lavati , spezzettati e frullati
- 250 gr. di zucchero
- il succo di mezzo limone
- 1\2 bustina di vanillina
- 4 fogli di colla di pesce

Procedimento manuale per la gelatina di fragole:
- frullare le fragole e versare la purea ottenuta in un pentolino insieme allo zucchero, il succo del limone e la vanillina
- mettere i fogli di colla di pesce in una ciotola con acqua fredda
- cuocere a fuoco bassissimo, mescolano sino al bollore
- continuare a cuocere per 5 minuti , sempre mescolando
- togliere dal fuoco e aggiungere la colla di pesce ammollata e  strizzata, mescolare bene sino a che si sarà sciolta
- tenere da parte

Procedimento Bimby per la gelatina di fragole:
- mettere tutti gli ingredienti nel boccale, tranne la colla di pesce, e frullare 20 sec. vel.8
- cuocere la purea per 10 min. 100° vel 3
- aggiungere la colla di pesce strizzata e mescolare 10 sec. vel 8
- mettere da parte

Ingredienti per la crema pasticcera al limone:
- 1\2 l. latte intero
- 150 gr. di zucchero
- 2 tuorli
- la scorza di mezzo limone
- 60 gr. amido di mais

Procedimento manuale per la crema pasticcera:
- sciogliere l'amido per dolci con qualche cucchiaio di latte
- aggiungere la pastella ottenuta al resto del latte in un pentolino, insieme agli altri ingredienti e mescolare bene
- cuocere , a fuoco bassissimo, mescolando, sino a che si addensa
- mettere da parte

Procedimento Bimby per la crema pasticcera:
- inserire nel boccale lo zucchero e la scorza di limone 10 sec. vel. turbo
- inserire gli altri ingredienti e mescolare bene 5 sec. vel 6
- cuocere il composto 8 min. 80° vel 3  e mettere da parte

- Preparate una bagna di sciroppo di zucchero aromatizzata a vostro piacere
- montate la panna con 100 gr. di zucchero

assemblaggio del dolce:
- tagliare il Pan di Spagna in tre strati (io lo ricompongo nello stampo in cui l'ho cucinato, lo farcisco con le creme  e poi lo metto in frigo a rassodare )
- Mettere il primo strato nello stampo, inumidire  con la bagna e stendere la gelatina di fragole, tiepida
- sovrapporre il secondo strato di Pan di Spagna , inumidirlo con la bagna e stendere la crema pasticcera
- inumidire il terzo strato di Pan di Spagna e adagiarlo sulla crema pasticcera
- riporre in frigo per almeno 6 ore
- sformare il Pan di Spagna farcito e ricoprire con la panna montata
- rifilare i bordi con un coltello affilato
- tagliare il dolce a trancetti
- decorare ogni trancetto con un ciuffo di panna montata e una fragolina



















Con questa ricetta partecipo al contest:







con questa ricetta partecipo al programma di affiliazione:



30 commenti:

  1. Per me la primavera non è mai finita, un inverno proprio strano questo :-\
    Che dire di questa prelibatezza cara Mimma, ho gli occhi fuori dalle orbite, sei sempre super <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Giovanna!!! un abbraccio!!!

      Elimina
  2. Ma che delizie hai preparato cara Mimma, sono bellissime da vedere e una vera golosità per il palato !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahah!!! si, effettivamente carini!!! grazie mia cara!!!

      Elimina
  3. Che dolce visioneeeee, deliziosi ed elegantissimi

    RispondiElimina
  4. Un inverno strano senza dubbio e quando ho visto pochi giorni fa le fragole al super ho sgranato gli occhi.ma certo, con queste temperature..una primavera perenne.Mimma, sti dolcetti sono da urlo.la cosa che mi fa impazzire sono gli strati,cosi ben definiti,non impapocchiati,cosi come piacciono a me!
    Ti abbraccio
    Monica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Monica!!!! basta farli riposare bene in frigo e il taglio viene bene!!
      un abbraccio!!!

      Elimina
  5. ottimo dolce complimenti Mimma, scusami se ti riprendo, ma nella descrizione della crema pasticcera fatta manualmente hai omesso di dire di aggiungere i tuorli d'uovo sbattuti con lo zucchero,è cosa ovvia, ma qualche principiante può perdersi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie per la puntualizzazione ma, se leggi bene, ho scritto di aggiungere alla pastella di amido e latte, tutti gli altri ingredienti, quindi anche le uova.

      Elimina
  6. Non ho mai provato ad usare una farina gluten free (a parte quella di riso) x un dolce..il risultato sembra strepitoso e super goloso :-P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si mia cara!!! farina di grande qualità che permette di ottenere questi risultati. Grazie e un bacione!!

      Elimina
  7. cara Mimma da voi c'è la primavera perenne, siete fortunati ! una fetta di quella bontà la rubo subito, posso ? Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. tutti quelli che vuoi!!! grazie mia cara!!!

      Elimina
  8. Hai ragione Mimma, sembra già primavera anche da me in Puglia, i mandorli sono tutti fioriti! I tuoi dolcetti la rappresentano, sono belli e golosi, complimenti e buona giornata, baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie e buona giornata anche a te!!!

      Elimina
  9. Evviva la primavera,il tuo dolce è strepitoso,poi pannoso come piace a me. Buona giornata cara!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Licia e ricambio!!! un abbraccio!!

      Elimina
  10. ciao mimma!!!e' tantissimo che non ci si sente!
    da che mi son dovuta trasferire su wordpress,ho perso molti contatti,se ti va,ci possiamo rileggere!
    questa torta e' stra favolosa,sara' pure un po' lunga,,ma mamma mia troppo buona!
    ti lascio il mio indirizzo
    www.merendaallacarlona.wordpress.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie !!! allora vengo a trovarti !!

      Elimina
  11. anche qui al nord l'inverno è passato di striscio...
    hai ragione, questo dolce è irresistibile

    RispondiElimina
  12. Buona la seconda che hai detto: la primavera non è mai finita; anche a Roma abbiamo avuto pochissima pioggia e temperature molto miti! Ottima occasione per fare questo dolce golosissimo con le fragoline che già si cominciano a vedere al mercato. Mi viene voglia di copiartelo! Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e allora provali e fammi sapere!!! buona giornata!!!

      Elimina
  13. Sono pazzeschi lo sai??? solo a vedere la foto m'è venuta voglia di addentarlo.. e mi fa già pensare alla primavera!!!! smack

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahahh!!! grazie mia cara!!1 un bacione!!

      Elimina
  14. Io quando qui ci sono le giornate grigie, penso al vostro cielo, alla vostra eterna primavera e mi torna il sorriso. Amo la Sicilia, lo sai, non l'ho mai nascosto. Mi sento giornalmente con la mia amica Patty e so che quest'anno è stato davvero insolito come clima ma anche qui da noi sai? Niente neve e temperature decisamente sopra la media per noi. Certo non arriviamo a 18 gradi ma per noi, già 7 o 8 gradi di massima, sono tanti. E poi la mancanza di neve o addirittura di pioggia, è proprio allarmante ... vedremo che succede. Questi trancetti me li salvo, perchè ho ancora in freezer della gelatina di fragole da finire. Ottima idea. Un abbraccio tesoro mio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma quando verrai in Sicilia, ti aspettooooo!!!! un bacione mia cara!!

      Elimina
  15. Una splendida visione questi trancetti Mimma... e che goduria per il palato, bravissima!!!!!!

    RispondiElimina
  16. Questi trancetti sono una goduria per gli occhi e per il palato!
    Le fragole saranno sulle nostre tavole fra qualche settimana e ti ruberò questa ricettina che sarò felice di realizzare!!!
    Sempre bravissima tu!
    Buon fine settimana, mia cara. Che sia pieno di cose belle! :-*

    RispondiElimina

Grazie per essere passati di quì!!!
I vostri messaggi mi fanno molto piacere perchè mi aiutano a migliorare !!!