.

.

mercoledì 2 novembre 2016

TORTA DI MELE ALL'ARANCIA E UVETTA SENZA LATTOSIO



La TORTA DI MELE !! Un classico irrinunciabile,
anche per coloro che non amano cucinare, che dichiarano guerra aperta alla preparazione dei dolci!!
Un vero comfort food racchiude tutte le delizie dell'inverno...i profumi confortanti di casa, della cucina, della famiglia. 
Amo questi dolci e , stranamente per me che prediligo il salato, amo anche MANGIARLI proprio perchè poco dolci.
Questa chi vi descrivo oggi , è una versione "leggera" senza burro , nè latte, quindi adatta anche agli intolleranti e con una miscela di farina di grano saraceno che conferisce al dolce maggiore gusto e profumo.
Il burro è sostituito, egregiamente, da olio di mais e acqua.
Ho arricchito la superficie di questo dolce con una generosa spolverata di zucchero di canna e mandorle a scaglie che, con la cottura, hanno creato una sottilissima crosticina caramellata.





- 150 gr. farina di grano saraceno Ruggeri
- 150 gr. farina di grano tenero macinata a pietra Ruggeri
- 3 uova
- 250 gr. zucchero
- 130 gr. acqua
- 120 gr. olio mais
- succo e scorza grattugiata di un'arancia
- 1 bustina di lievito per dolci
- semi di 1\2 bacca di vaniglia  F.lli Nuccio-Palermo
- 2 mele  grandi oppure 3 medie
- il succo di 1 limone per non fare annerire le mele affettate
- 2 cucchiai di cannella macinata  F.lli Nuccio-Palermo
- 60 gr. di uva passa ammollata e asciugata
- 3 cucchiai di mandorle a lamelle F.lli Nuccio-Palermo
- 3 cucchiai di zucchero di canna


Procedimento:
- sbucciare e affettare le mele e metterle in una ciotola con il succo di un limone per non farle annerire
- preparare l'impasto in un mixer (io nel Bimby) mettendo tutti gli ingredienti, tranne l'uvetta e mescolare bene
- aggiungere l'uvetta al composto e mescolare, delicatamente
- versare il composto in una teglia imburrata e infarinata
- disporre, su tutta la superficie, le fettine di mele
- spolverare la con zucchero di canna e mandorle a scaglie
- infornare in forno caldo a 180° per 35 minuti e comunque fare la prova stecchino
- sfornare








con questa ricetta partecipo al programma di affiliazione



37 commenti:

  1. Ma daii.. abbiamo fatto la stessa ricetta base praticamente.. ma tu l'hai arricchita con mele e uvetta.. Una delizia!!!!! smack

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahahh!!!! abbastanza simili!!! il filo conduttore è l'assenza di burro!! baci!!

      Elimina
  2. soffice, leggera e deliziosa...che volere di più?! Grande Mimma!

    RispondiElimina
  3. un vero capolavoro, e' e rimarra' sempre la mia torta preferita!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hai ragione!!! è il dolce dell'infanzia, dei ricordi. Baci mia cara!!!

      Elimina
  4. Cara Mimma, che bellezza questa torta!!! immagino quanto buona sia e che una volta assaggiata, vorresti avere un paio di pezzi per i giorni dopo!!!
    Ciao e buona serata con un abbraccio e un sorriso:) sorridere fa bene!
    Tomaso

    RispondiElimina
  5. Deliziosa!!!, Gli ingredinti la dicono lunga sulla bontà di questa torta...complimenti e un bacio!

    RispondiElimina
  6. Mi piace questa versione rustica e senza zucchero di questa torta di mele!!!! Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. lo zucchero c'è ma non è tantissimo!! bacioni!!

      Elimina
  7. La torta di mele è fra tutti il mio dolce preferito e tutte le sue varianti sono da provare!!!

    RispondiElimina
  8. Mi piace tutto di questa torta e quel tocco rustico regalato dalla farina di grano saraceno fa sicuramente la differenza ^_^
    Bravissima Mimma, sai sempre come prendermi x la gola :-P

    RispondiElimina
  9. Grazie per questa deliziosa ricetta, io adoro i dolci alle mele, sono tra i miei preferiti... ho preso appunti, la voglio proprio provare!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vedrai che ti conquisterà!!! baci!!

      Elimina
  10. bella idea, una torta più leggera ma sempre golosissima ! Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è proprio vero ,mia cara!!! l'assenza di burro non incide, minimamente, sul gusto!!

      Elimina
  11. deve essere buonissima questa torta, mi piace ^_^

    RispondiElimina
  12. Ha un'aspetto delizioso! Brava

    RispondiElimina
  13. Una torta molto golosa Mimma... e tanto invitante!

    RispondiElimina
  14. Le torte di mele mi piacciono tutte e sono la scelta ideale quando si ha voglia di coccolarsi in famiglia, la tua ha una marcia in più con quella deliziosa crosticina che la rende ancor più rustica e per l'accurato abbinamento dei sapori!!!
    Baci

    RispondiElimina
  15. E' inutile, quando una è brava non contanono gli ingredienti che utilizza, passano in secondo piano. Complimenti Mimma.
    Buona serata.

    RispondiElimina
  16. questa torta è uno spettacolo a vedersi e sicuramente buonissima! Adoro la torta di mele e tutte le variazioni alla ricetta. Complimenti, se la preparo ti avviso =)
    Grazie

    RispondiElimina
  17. Splendida! Adoro le cucine "senza", ma questa non ha davvero nulla ad invidiare alle torte tradizionali!

    L’angolo della casalinga, ricette veloci e facili

    RispondiElimina
  18. amo tutte le torte di mele..una vera bonta'..complimenti!!

    RispondiElimina
  19. E' stupenda questa torta Mimma ... leggera e piena di mele. Io invece che sono molto golosa e non amo i dolci troppo dolci (tipo le cassate o il marzapane per intenderci) la trovo divina! Brava, come sempre tesoro

    RispondiElimina
  20. io adoro tutte le torte con le mele e questa con quella crosticina golosissima lo devo provare assolutamente!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  21. Un ottima versione di torta di mele

    RispondiElimina
  22. Ma che bella foto e che torta decisamente invitante e profumata d'autunno. Un bacio

    RispondiElimina
  23. Meravigliosa!!!!! Rustica, profumata, leggera e con quella crosticina sopra.......la mangerei tutta :)
    Bravissima!!!!!
    Un bacio e buon fine settimana

    RispondiElimina

Grazie per essere passati di quì!!!
I vostri messaggi mi fanno molto piacere perchè mi aiutano a migliorare !!!