.

.

venerdì 13 marzo 2015

COSTOLETTE DI MAIALE RIPIENE


Oggi vi propongo una preparazione tipica della provincia di Ragusa. 
Le costolette di maiale ripiene.

 Si tratta di un piatto molto ricco e gustoso che avrà il posto d'onore sulle tavole domenicali.
Le costolette vengono aperte a "tasca" e farcite in vario modo. Io vi propongo la mia versione, gustosissima e facile!!!



Ingredienti per 4 persone:
- 4 costolette di maiale con l'osso
- 300 gr. di salsiccia sbriciolata (tolta dal budello)
- 4 cucchiai di pangrattato tostato
-1 uovo
- 3 cucchiai di formaggio grattugiato
- 2 cipollotti
- 4 cucchiai di brandy
- 1\2 cucchiaino di noce moscata
- 1 cucchiaio di prezzemolo fresco tritato
sale q.b.

Per la panatura:
- 100 gr. di farina 00
- 1 uovo sbattuto
- 150 gr. di pangrattato


Procedimento:
- dal macellaio fate tagliare le costolette in modo da ottenere una "tasca"
- preparare la farcia :
- sbriciolare la salsiccia e rosolarla con 2 cucchiai d'olio d'oliva e i cipollotti tritati
- sfumare con il brandy
- cuocere per 5 minuti a fuoco bassissimo e mettere da parte
- tostare il pan grattato in una padella antiaderente con 1 cucchiaio di olio d'oliva e un pizzico di zucchero (esalterà il profumo) e mettere da parte
- in una ciotola mescolare la salsiccia  rosolata, il pan grattato, il formaggio grattugiato, l'uovo intero, la noce moscata,
- riempire le costolette, fermare l'apertura con uno stuzzicadenti
- passare le costolette nella farina,  nell'uovo sbattuto  e nel pangrattato
- friggere le costolette, a fuoco basso con il coperchio, in modo che si cuociano uniformemente






















10 commenti:

  1. devono essere davvero speciali preparate cosi' piaceranno molto ai miei bimbi e mio marito!!!!!Brava!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  2. Mooolto buono preso l'idea del ripieno, un pò pesantuccia per me ma ci faremo uno divisa a metà.
    Buona fine settimana.

    RispondiElimina
  3. My God! ogni volta che vengo a trovarti SO che non troverò un'insalatina di lattuga con qualche crostino... ma SO che troverò pietanze farcite, imbottite, succulenti sughetti, manicaretti grondanti di salsine.... santo cielo che supplizio però guardare e non mangiare!

    RispondiElimina
  4. Che meraviglia! E' un piatto così ricco da presentare come piatto unico. Brava Mimma come sempre!

    RispondiElimina
  5. Quale golosità! Un piatto davvero ricco! Complimenti!

    RispondiElimina
  6. non conoscevo questa specialità della provincia di Ragusa (città che conosco e adoro, Ibla mi ha incantato....),segno la ricetta, grazie ! Un abbraccio

    RispondiElimina
  7. Leggevo non ricordo dove che la pericolosità delle mamme napoletane è proporzionale alla quantità di ripieno che riescono a infilare nelle melanzane... immagino che la tua pericolosità (in senso buono, chiaramente) sia proporzionale a queste straripanti costolette cara! A costo di metterci due settimane a digerirle, quanto vorrei assaggiarne una!!!

    L’angolo della casalinga, ricette veloci e facili

    RispondiElimina
  8. Che deliziose devon essere cara.. :PPP
    Complimenti,un bacione

    RispondiElimina
  9. Mamma mia che goduria le tue costolette Mimma..... grazie della gustosa ricetta!!!!

    RispondiElimina

Grazie per essere passati di quì!!!
I vostri messaggi mi fanno molto piacere perchè mi aiutano a migliorare !!!