.

.

lunedì 12 febbraio 2018

CARCIOFI AL NATURALE



I carciofi al naturale, conservati in barattolo e sterilizzati sono una vera ricchezza per le nostre dispense. 

Non so voi ma, noi palermitani, adoriamo letteralmente questo ortaggio così gustoso e versatile.
La produzione è invernale, da novembre ad aprile e quindi, per il resto dell'anno non se ne trovano. Evidentemente non si possono coltivare in serra. 
Quindi , per non avere la crisi di "astinenza" da carciofi, si può procedere con la conservazione in barattolo.
In commercio, da sempre si trovano nelle lattine, sempre al naturale, ma farli a casa, vi assicuro è facilissimo ed economico. Potrete utilizzarli in ogni modo: per risotti, primi, contorni o antipasti o, per condire la pizza , fatta a casa, del sabato. Insomma....provvedete adesso che il prezzo è diminuito e ancora sono teneri!!!
Al momento di usarli, sciacquate brevemente i carciofi in acqua fredda. Potete cucinarli trifolati con aglio e prezzemolo tritati; oppure in insalata con olio, succo di limone, prezzemolo.

N.B. se i carciofi che state conservando sono particolarmente teneri non necessitano di bollitura ma possono essere invasati crudi, coperti con la salamoia e sterilizzati.


Ingredienti:
- carciofi freschi 
- acqua
- sale
- succo di limone
- aceto di vino bianco

Procedimento:
-Pulire i carciofi togliendo le foglie esterne e tagliando le punte
- ricavare i "cuori e tagliarli a metà togliendo l'eventuale "fieno" all'interno
- immergerli in una soluzione di acqua e limone per non farli ossidare
- tagliare i cuori a spicchi e lasciarli immersi nell'acqua acidulata
- nel frattempo , in una capiente pentola, mettere due litri d'acqua, due cucchiai di sale e 2 cucchiai di aceto di vino bianco
- portare a bollore e inserire i carciofi a spicchi
- cuocere per due minuti dal bollore e tirarli fuori con una schiumarola (il liquido di cottura servirà per i barattoli)
- riempite i barattoli con i carciofi lessati , aggiungendo qualche foglia d'alloro e coprire con l'acqua di cottura
- sterilizzare i barattoli a bagnomaria per 40 minuti dal bollore e lasciare raffreddare nella pentola
- conservare in dispensa al buio







16 commenti:

  1. Bella proposta, non li ho mai conservati al naturali ma fatti sempre sott'olio.
    Brava Mimma!

    RispondiElimina
  2. Cara Mimma, il carciofo si può fare in tanti modi ma è sempre molto buono!!!
    Ciao e buon inizio della settimana con forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  3. Anche io sono ghiotta di carciofi, per fortuna qui in Sardegna se ne trovano in abbondanza e proverò a conservarli così al naturale. Grazie per la condivisione.
    Marina

    RispondiElimina
  4. Io adoro i carciofi ma confesso che la pulitura non è proprio una delle cose che preferisco fare in cucina. I carciofi sono sempre buoni comunque si cucinino

    RispondiElimina
  5. Ma che meravigliosa ricetta O_O non ho mai pensato di farli in casa e sono velocissimi, economici e senza conservanti o zuccheri aggiunti (come spesso i prodotti in commercio)!
    Adoro questa ricetta e non vedo l'ora sia il giorno del mercato contadino x comprarne un paio di mazzi e provare :-)
    Grazie Mimma!

    RispondiElimina
  6. Una ricetta molto interessante. Mio marito ed io adoriamo i carciofi, ma li consumiamo subito. Non ho mai pensato di conservarli. Grazie per la condivisione :)
    Un bacio

    RispondiElimina
  7. Che carciofi meravigliosi! 😃

    RispondiElimina
  8. Mi piace questo metodo: grazie, grazie, grazie!

    RispondiElimina
  9. Grazie Mimma per questa ricetta, anche io adoro i carciofi! Un abbraccio

    RispondiElimina
  10. Qua andiamo matti per i carciofi, quindi questa per me è un ottima proposta. Non ho mai pensato di farli in casa e in effetti è molto semplice come ricetta. Bravissima Mimma, sei proprio brava in tutto.

    RispondiElimina
  11. Perfetti fatti in casa, grazie Mimma!!!

    RispondiElimina
  12. Io adoro i carciofi e sicuramente conservati in questo modo mantengono tutto il loro profumo!!! Grazie per questa bellissima proposta!!!
    Buona serata :)

    RispondiElimina
  13. come te adoro i carciofi e questa ricetta è perfetta per me, grazie cara! Buon fine settimana, un bacione

    RispondiElimina
  14. Il migliore modo per apprezzare i carciofi

    RispondiElimina
  15. Non sono palermitana ma ho una venerazione per questi squisiti carciofi! Un bacio

    RispondiElimina
  16. Quale periodo migliore per apprezzarli che in questo periodo proprio cosi

    RispondiElimina

Grazie per essere passati di quì!!!
I vostri messaggi mi fanno molto piacere perchè mi aiutano a migliorare !!!