.

.

mercoledì 26 novembre 2014

GRAN GALA' DI BENEFICENZA!!!! FOODBLOGGERS ALLA RISCOSSA !!!!


                            Cari amici che mi leggete , ho il piacere e l'onore di invitarvi al
  GRAN GALA' DI BENEFICENZA 
MANGIARE BENE...ANZI MEGLIO !!
foodbloggers alla riscossa !!!

CAPONE (LAMPUGA) ALLA "ANGIOLA"


Angela è una mia cara amica!!!
Messinese , al 50% e per il restante 50% catanese. 

lunedì 17 novembre 2014

domenica 9 novembre 2014

STRUDEL DI MELE....Quello originale!!!!!

                      
Adoro lo Strudel  un dolce delizioso , profumato e saporito che, di certo non appartiene alla tradizione dolciaria siciliana. 
Ma come sapete io sono "di larghe vedute" e apprezzo il buon cibo, qualunque sia la sua provenienza. 

mercoledì 5 novembre 2014

ANICINI Biscotti profumatissimi e corroboranti!!


Gli ANCINI sono dei deliziosi biscotti tricottati, quindi rimessi in forno ad “asciugare” friabili, energetici e profumatissimi dai semi

martedì 4 novembre 2014

Alberello di pan d'arancio


La Prima Colazione del giorno di Natale DEVE essere Unica, Indimenticabile, Gustosa. 
E' tra i pochi momenti, durante l'anno, in cui si può stare tutti insieme, mangiare con calma, commentare i regali ricevuti la sera precedente,  perdersi in piccole chiacchiere  per il piacere "puro" di godersi la famiglia e un pò di riposo. 

Trionfo di nocciole e caffè


La torta che vi propongo oggi e una goduria senza fine!!
Un classico della nostra pasticceria, come il Pan di Spagna che , si fonde e confonde con una farcitura voluttuosa e profumata.
Non è un dolce difficile, di certo, vi regalerà grandissime 

Torta Savoia che.... si credeva una Sacher!!!!



Oggi vi propongo la "mitica" Torta Savoia!!!!!

Lo so, state pensando che è un dolce impegnativo.... in effetti avete ragione ma, voglio dimostrarvi come, con un minimo di manualità e buona volontà, si possa realizzare un dolce tanto famoso quanto buono, un caposaldo della pasticceria Siciliana.... si... proprio siciliana.. nonostante il nome!!!!.
La storia narra che fu realizzata da un pasticcere siciliano, 160 anni fa, quando la Sicilia fu annessa al Regno d' Italia e tra gli ingredienti furono inserite le nocciole piemontesi , dedicandolo ai regnanti di Casa Savoia.

domenica 2 novembre 2014

LUMACHE (CRASTUNA per i siciliani) CON CIME DI RAPA E ZUCCA ROSSA


Come ben sapete ADORO LE LUMACHE di qualsiasi varietà e cucinate in qualsiasi modo. 
Perciò dopo le Lumache  e le Escargot d'allevamento , oggi voglio

sabato 1 novembre 2014

Gelatina di caffè, il dolce della nonna


Rimarrà sempre nei miei ricordi legati all'infanzia, l'immagine e, soprattutto il profumo, di un dolce semplice, al cucchiaio, che preparava mia nonna per completare il pranzo domenicale oppure da offrire agli ospiti, in visita : "il GELO di Caffè".
E' una preparazione tipica siciliana. 

Tonno rosso fresco "Ammuttunato"...ovvero l'eterno Mito dell'Amore e della Morte

La mattanza già praticata nel corso dell'Età del Bronzo e ai tempi dei Fenici, fu perfezionata, nella tecnica, dagli Arabi durante la loro dominazione della Sicilia nel IX secolo, i quali la insegna-rono ai pescatori siciliani introducendo il metodo delle reti al centro della mattanza.
 Intorno al mese di Maggio, quando il vento Favonio (che porta i 

mercoledì 29 ottobre 2014

DOLCE SOFFICISSIMO AL CIOCCOLATO CON CREMA DI CASTAGNE E ...Foscolo aveva proprio ragione!!!


Questa stagione, l'autunno, mi porta, inevitabilmente, a momenti di riflessione, di introspezione e bilanci.
Io cerco di non riflettere troppo, preferisco astrarmi e rilassarmi con

lunedì 27 ottobre 2014

CANEDERLI MEDITERRANEI vegetariani



Capita a tutti di arrivare a casa, dopo una giornata di lavoro e non aver fatto la spesa....ma , quando abbiamo la dispensa ben fornita, di prodotti buoni e salutari, organizzare un buon piatto diventa un

giovedì 23 ottobre 2014

Pasta con le sarde alla "Castelbuonese"



Domani sarà la Giornata Mondiale della "PASTA" intesa, dall'alba dell'Uomo, come impasto di farina di grano e acqua.

mercoledì 22 ottobre 2014

venerdì 17 ottobre 2014

SARO' TRA I GIURATI.....NONCIPOSSOCREDEREEEEEEEEEEEE!!!!!!!


Non ci posso credereeeee!!!!!! Ci sarò anch'io e farò parte della giuria di questa grande Kermesse gastronomica, insieme ai miti

lunedì 13 ottobre 2014

Chutney di arance e cipolle


 I chutneys non fanno, anzi non facevano parte della nostra tradizione gastronomica ma, con la globalizzazione, col fatto che viaggiamo e impariamo "il cibo degli altri", tanti piatti diventano di uso comune e molto apprezzati. Sono una preparazione tipica delle regioni indiane che ne facevano largo uso.

Composta di zucca rossa e mele con cannella, chiodi di garofano e pistacchi


Lo dico e lo ripeto da sempre: io dovevo nascere ad un’altra latitudine… in Svezia, in Finlandia… al Polo Nord!!! 
Pur essendo siciliana sino al midollo, pur amando la mia terra con tutte le cellule del mio corpo, detesto il caldo e, nella fattispecie l’ESTATE!!!!!

sabato 11 ottobre 2014

Le tortine alle mele delle Fate e degli Elfi


Quando Salvatore Baggesi , il proprietario del ristorante
Il Romitaggio - Castelbuono (Pa) , mi ha regalato un sacchetto di mele, mi disse che avrei avuto una piacevole sorpresa.... non avevo mai visto delle mele così rosse e così piccole..... sprigiona-vano un profumo intensissimo e mi spiegò che si trattava di frutti raccolti sulle montagne che circondano il paese di Geraci, in provincia di Palermo, sulle Madonie, che di suo, è già a 1100 m s.l.m. di altezza e quindi, questi alberi si trovano ad oltre 1200 m s.l.m.

giovedì 9 ottobre 2014

Maltagliati di grano saraceno e borragine con pomodorini di pachino e basilico


Questo primo piatto me lo ha suggerito Salvatore, un amico ristoratore.
Si tratta di pasta  fresca, a base di grano saraceno e borragine,

lunedì 6 ottobre 2014

Le Arancine.... perchè a Palermo sono femmine!!!!!


Le ARANCINE sono, a Palermo, un'icona.... l'immagine che ci identifica, dopo quella della nostra amatissima Santuzza.
Le origini si fanno risalire al popolo arabo che , abitualmente, mangiava riso e  zafferano servito con verdure e carni. 
Invece l’impanatura e la frittura discendono dalla  corte di Federico II, quando si cercava un modo per trasportare le pietanze durante i viaggi o le battute di caccia.

L’impanatura croccante, assicurava , un’ottima conservazione del riso e della farcitura, oltre a permettere un facile trasporto.

A Palermo per tradizione vengono acquistate o preparate in casa, per la festa di Santa Lucia il 13 dicembre, giorno in cui per devozione alla Santa, protettrice della vista , si fa digiuno di pane e pasta.
Sono un rito familiare la cui elaborazione somiglia molto all'usanza dei popoli nord africani che si riuniscono per preparare

Capone (lampuga) al forno su letto di "pompelmo rosa ad insalata"



Mai mi abituerò allo spettacolo degli agrumi che maturano sugli alberi in questa stagione. 
Dapprima verdi e piccolini, poi, mano mano che la stagione avanza, sempre più grossi e cominciano ad occhieggiare tra le foglie...gialli, arancioni, quasi rossi, a volte. 
E' vero, la nostra terra ci offre degli spettacoli affascinanti, antichi e sempre nuovi, miracoli , come gli AGRUMI.

Fettine di lonza di maiale con arance grigliate


......E ..... ancora ARANCE!!!!!
Anche questo post per testimoniare quanto questi frutti siano versatili e saporiti, oltre a contenere innumerevoli  virtù salutari. 
Sono di stagione e approfittiamone generosamente!!!!
Sono uno scrigno preziosissimo e si utilizzano completamente.... dalla scorza alla polpa, per preparazioni dolci o salate, come in questo caso.

Taijine di pollo con limoni in salamoia


Adoro la cucina "degli altri"!!!! e soprattutto quella dei paesi nord africani, così vicina alle nostre tradizioni gastronomiche siciliane. 
Da tempo desideravo cucinare qualcosa nella TAIJINE, una tipica pentola di coccio della cucina tunisina, marocchina ecc., con la  base rotonda  e il coperchio a forma di cono che raccoglie la condensa dei vapori del cibo, mantenendo così all'interno, tutto il sapore ed evitando di dover aggiungere altri liquidi. 

venerdì 3 ottobre 2014